Piccole scatole per grandi giochi (3 di 7) – DOBBLE

Il terzo gioco di cui ho scelto di parlare è Dobble.

DOBBLE- nome inglese SPOT IT

Autore: Denis Blanchot

Illustratore: Igor Polouchine

Ed. Asmodee

Scatola: un barattolo di latta di 9,5 cm di diametro x 4,5 cm H

Gioco di carte

2-8 giocatori

da 6 anni

E’ un gioco per tutti, dalle regole semplici, durata 5-10 minuti. Doti richieste colpo d’occhio, concentrazione e velocità.

Un mazzo di carte in una bella scatola di latta di colore giallo e viola con il simbolo di dobble: una manina con l’occhio,  in pratica ciò di cui hai bisogno per giocare: occhio e mano veloce.

Continua a leggere

Annunci

Piccole scatole per grandi giochi (2 di 7)

Eccoci al secono gioco di questa serie:

HICK HACK IN GACKELWACK- nome italiano HICK HACK NEL POLLAIO

Autore: Stefan Dorra

Illustratore: Doris Matthäus

Ed. Zoch Verlag

Dimensioni scatola: cm 13 x 13 x 4

Gioco di carte

2-6 giocatori

da 8 anni (direi da 6 anni)

Fa parte della famiglia dei polli di Zoch Verlag.

E’ un gioco che richiede un po’ di riflessione per cercare di mangiare il più possibile senza farsi mangiare. Quindi perfetto per calmare gli animi dopo una partita di Geistes Blitz.

Continua a leggere

Piccole scatole per grandi giochi (1 di 7)

In quest’ultima settimana sono stata fuori casa prima per lavoro e poi per una piccola vacanza in camper. L’avevamo promesso da tempo a Sofia e così abbiamo approfittato del ponte del 1° maggio per onorare la promessa 🙂

Quindi quale miglior occasione per parlare di alcuni giochi che occupano poco spazio, possono essere giocati da tutti e sono ideali da portare in vacanza? Continua a leggere

Giro Galoppo

Ecco qui il primo gioco di cui abbiamo deciso di parlare: Giro Galoppo.

Perché Giro Galoppo? Semplicemente perché ci abbiamo giocato oggi.

E’ una gara di cavalli (l’avreste mai detto?) dove il fattore fortuna conta relativamente, infatti il numero di caselle di cui avanzare è scelto giocando le carte, non tirando i dadi, cercando di prevedere le mosse degli avversari e agire di conseguenza o meglio … di anticipo.

Continua a leggere

Le mamme facciano le mamme …

e le maestre le maestre.

Questa frase l’ho sentita recentemente ad un convegno scuola e DSA organizzato dall’associazione il Laribinto.

Avrei tanto da dire in proposito, ma mi devo liberare dalla schiavitù del pensiero “scuola” …

Allora riprendo una cosa che facevo quasi ogni sera con Sofia prima della lettura serale: i giochi di società. Continua a leggere