l’armadio dei Giochi

I nostri giochi di società. Non hanno molto a che vedere con i DSA, ma a noi piace giocarci 🙂

aggiornamento del 14/12/2011, il nostro armadio si è arricchito in previsione della festa di compleanno (prevedo max 8 bimbe, non abituate ai giochi di società, quindi … non sapendo bene cosa scegliere … ho esagerato):

DIXIT ODISSEY (non vedevo l’ora di avere la scusa per acquistarlo, giudizio estetico: BELLO BELLO BELLO, per il divertimento vi saprò dire, è il terzo nato della serie, l’ho scelto perchè arriva a 12 giocatori, sono sempre in tempo ad aggiungere i primi due) – gioco di carte illustrate da 3 a 12 giocatori – si può giocare a squadre con regole diverse – si danno 6 carte ad ogni giocatore, il narratore di turno deve fare indovinare la propria carta a … quasi tutti (dicendo una frase, ma anche mimando, cantando, facendo versi), ogni giocatore sceglie la carta che più si avvicina alla descrizione del narratore, la dà al narratore il quale mischia tutte le carte e le posa sul tavolo, a questo punto ogni giocatore (tranne il narratore) in segreto sceglie quella che crede essere la carta del narratore.
Se tutti indovinano, tutti prendono 2 punti tranne il narratore.
Se nessuno indovina, non ricordo.
Se solo qualcuno indovina chi indovina e il narratore prendono 3 punti.
Ogni giocatore prende 1 punto per ogni punto ricevuto dalla propria carta.

SPOT IT o DOBBLE, gioco di carte 2-8 giocatori – carino in una bella confezione di latta, regole semplici e veloce, l’abbiamo già giocato, sono delle carte di forma rotonda con una serie di disegni, bisogna trovare il disegno in comune tra due carte. Si può giocare in 4 diversi modi (chi prende più carte, chi finische prima le carte, chi ha meno carte affibiando le carte ad altri e il quarto non ricordo, le istruzioni sono in tedesco, mi devo rivedere il video con la recensione de “The Dice Tower”)

KAKERLAKENSALAT o INSALATA DI SCARAFAGGI – gioco di carte, le carte rappresentano 4 ortaggi + gli scarafaggi, bisogna girare la propria carta e dire il nome dell’ortaggio, ma senza ripetere quello appena detto dal giocatore che ci precede, quindi si può mentire quando la carta rappresenta l’ortaggio appena nominato. Gli scarafaggi rappresentano l’ortaggio tabù che non si può nominare. Si può giocare senza scarafaggi per semplificare il gioco.

NIMMT o SEI – gioco di carte, carte numerate da 1 a 104, ad ogni turno i giocatori scartano contemporaneamente una carta, le carte vengono messe in 4 file in sequenza, il giocatore la cui carta risulta la sesta della fila si deve prendere le 5 carte precedenti, la sua resterà ad iniziare la nuova fila. Vince chi prende meno punti di penalità, infatti le carte hanno dei punti di penalità rappresentati da teste di toro disegnate sui bordi, le carte “normali” hanno 1 toro, i multipli di 5 o di 11 hanno più penalità, il 55 è la carta con più penalità (essendo multiplo sia di 5 che di 11).

WITS & WAGERS FAMILY (in inglese) si può giocare a squadre – gioco delle domande impossibili – le risposte possono solo essere numeri, ogni giocatore fa la sua ipotesi e ognuno vota la risposta che crede si avvicini di più. Vince chi punta sulla risposta “più esatta” o “meno sbagliata”.

Spenna il pollo – (2-4 giocatori – dai 3 anni) una gara basata sul meccanismo del memory – Quale sarà il pollo che raggiungerà gli altri conquistando le loro preziose penne?

Il ballo delle coccinelle – (2-5 giocatori – dai 4 anni) gioco cooperativo, nessuno vince e nessuno perde, o meglio si vince o si perde tutti insieme battendo le formiche ed arrivando al ballo prima che loro si mangino tutto.

Viva Topo – (2-4 giocatori – dai 4 anni) corsa coi dadi – Corsa di topolini alla conquista del formaggio, chi ne conquisterà di più senza farsi mangiare dal gatto vince.

Giro Galoppo – (2-5 giocatori – dai 6 anni): una gara di cavalli dove ogni giocatore può scegliere di quanto avanzare scartando una delle 6 carte in dotazione, ma non sempre il numero più alto vince. Qui non basta avere fortuna, ci vuole tattica.

Kayanak – (2-4 giocatori – dai 6 anni)- dadi – chi pesca più pesci vince, ma bisogna prima rompere il ghiaccio eh sì, il tabellone rappresenta una lastra di ghiaccio che ogni bravo Inuit dovrà bucare per poter pescare.

Gino Pilotino – (2-4 giocatori – dai 4 anni) – gioco di destrezza – 10 minuti di puro divertimento, chi riuscirà a difendere le proprie galline dall’attacco di Gino?

La piramide degli animali (2-4 giocatori – dai 4 anni) – gioco di destrezza – dadi – bisogna riuscire a posizionare tutti i propri animali sulla piramide … di animali, vince chi se ne libera prima.

Hick Hack nel pollaio – (2 – 6 giocatori – dai 6 anni) – gioco di carte – il pollo ehm il giocatore che mangia più granini vince, ma attenzione alla volpe!!

Il verme è tratto (2-7 giocatori – dai 6 anni) – gioco di dadi – chi mangia più vermi vince, e per mangiarne bisogna rischiare … senza rischiare troppo, si può rimanere a bocca asciutta.

Geistes Blitz – (2-8 giocatori – da 8 anni) – carte – richiede buon occhio e riflessi pronti – sembra facile, ma … ogni tanto si va in TILT e non si capisce più nulla … Un consiglio: fate tagliare le unghie ai vostri compagni di gioco.

Ticket to Ride “Nordic Countries” (1-3 giocatori – da 8 anni) – meccanismo: carte – bisogna costruire le linee ferroviarie per unire le città dei nostri biglietti – un bel gioco facile per tutta la famiglia, ma se siete più di 3, scegliete il Ticket to Ride originale (USA) o Europe

Zooloretto – (2-5 giocatori – da 6 anni) – ad ogni turno bisogna scegliere tra una delle azioni consentite – l’obiettivo è riempire i recinti dello zoo per avere lo zoo più bello.

Il Labirinto magico – (2-4 giocatori – da 6 anni) un classico dei giochi da tavolo – ogni giocatore al proprio turno deve spostare i muri del labirinto per tracciare la strada che lo porti alla conquista del suo tesoro.

2 thoughts on “l’armadio dei Giochi

  1. kayanak e il lab magico sono da sempre i miei preferiti!!!!
    di haba è molto bello-per i piccolini-anche “il frutteto” gioco di cooperazione.
    Daniela+3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...