Il valore della vittoria.

Quanto vale una vittoria? E quanto costa?

Sofia ha vinto la sua prima gara di sci.

IMGP0545

Ha sorpreso tutti, anche sé stessa. È stato bello vedere la sua felicità, l’emozione e lo stupore: “ma ho frenato tantissimo, avevo sempre la mano a terra” ha detto allo zio che le chiedeva come fosse andata la gara e lui, sempre informatissimo su tutti gli sport: “Ted Ligety tocca in media 6 volte ad ogni discesa, quindi sei andata benissimo”.

Continua a leggere

Maestri di sci

Come spesso succede navigando in rete: si cerca qualcosa, si trova tutt’altro.
A volte ciò che si trova è più interessante dell’obiettivo iniziale.

Questo è proprio quello che mi è capitato oggi. Cercavo informazioni per il perfezionamento della tecnica nello sci alpino, ho trovato un manuale di metodologia e didattica applicata allo sci

Probabilmente nulla di nuovo per chi si occupa di insegnamento, ma io l’ho trovato molto interessante, non solo per lo sci.

Copio le parti che mi sono piaciute di più dopo una prima lettura, si commentano da sole:

Continua a leggere

Coincidenze

In queste ultime settimane sono incappata in nomi di persone, più o meno famose, che non conoscevo affatto e tutte legate alla motivazione e al successo:

  • Anthony Robbins (citato durante una puntata di Caterpillar, radio 2)
  • Roberto Re (alcuni amici di facebook hanno messo un “mi piace” ad una sua intervista) – ascoltando l’intervista mi si sono accese alcune lampadine
  • Richard Wiseman – autore di “The luck factor” – ascoltato dal vivo ad un convegno a fine aprile

Continua a leggere