Analisi grammaticale e logica


Un Lunedì di circa due mesi fa Sofia arrivò a casa con un brano di circa 90 parole di cui fare l’analisi grammaticale per l’indomani. Si trattava di un compito di castigo dato a tutta la classe.

Imbastii lì per lì un Excel per fare l’analisi, alla fine la copiai io a mano sul quaderno, ma l’obiettivo era quello di creare uno strumento per renderla il più possibile autonoma.

Per alcune settimane non ci furono più analisi da fare, fino alle vacanze di Natale.
Allora decisi di completare il mio lavoro in Excel, mi serviva qualcosa che le facesse da memoria e da scrivano.

Il risultato lo vedete in alcune immagini qui di seguito, è ancora migliorabile, ma devo chiedere consulenza a qualche esperto di macro in Excel per realizzare alcune idee che ho in testa, io ho fatto quello che potevo, ovvero un foglio dove:

nella prima colonna si inseriscono le parole della frase da analizzare e nella seconda si seleziona la parte del discorso,

Parte del discorso

poi sulla parte di destra si espande il raggruppamento di colonne che permettono di inserire tutte le definizioni per quella specifica parte:

In ogni colonna si seleziona da una lista l’opzione corretta:

Per poi controllare il risultato che verrà stampato:

Funziona?

Abbastanza, chiaramente c’è bisogno di un tempo di rodaggio, quando si cambia il modo di fare una cosa, per quanto si punti a migliorare, all’inizio il nuovo metodo risulterà più lento del precedente perché ci sono nuovi meccanismi da conoscere, nuovi automatismi da acquisire.

Sicuramente, oltre ad essere più autonoma nel fare l’analisi grammaticale, Sofia sta imparando ad usare Excel.

Una funzione molto utile, dopo aver trascritto la frase ed avere indicato le parti del discorso, è lo Slicer (ho la versione in inglese di Excel 2013 non so come si chiami in italiano, né se ci sia nelle versioni precedenti) che permette di applicare velocemente dei filtri:

Slicer

e usare i fantastici copia&incolla … perché copiare è un modo per imparare 🙂

Slicer - copia&incolla

Alla fine la cosa ci è piaciuta al punto che l’abbiamo replicata per l’analisi logica:

Analisi logica

Bene, ora ci resta solo da capire a cosa servano tutte queste analisi.

Annunci

12 thoughts on “Analisi grammaticale e logica

  1. Un gran bel lavoro Elena, e grazie per averlo condiviso.
    noi continueremo sulle nostre tabelle fino alla fine della quinta. Sicuramente al colloquio con i futuri professori faremo vedere il tutto e modificheremo ciò che deve essere modificato.
    Io non sono una grossa amante di excel però per l’analisi logica ti copierò qualcosa!

    • Io invece apprezzo molto Excel per le innumerevoli possibilità che offre (vero Marghe ?!?!)
      Per l’analisi Logica il foglio da preparare è molto più semplice, in effetti avrei dovuto partire da quella, ma avendo l’urgenza per quella grammaticale ho iniziato dalla più complicata.

      • Sicuramente è uno strumento complesso, inizialmente va preso a piccole dosi. Sarei curiosa di conoscere qualcuno che sappia usare tute le sue funzionalità.

      • Grazie cara, per ora sono soddisfatta del risultato ottenuto, ma terrò presente per quando vorrò tentare di aggiungere qualche pulsante per renderlo più automatico.

    • per prima cosa devo dire che non sono un’insegnante, non do lezioni private né risposte entro un tempo massimo 🙂 Ma se anche insegnassi non potrei rispondere alla sua domanda visto che una parola non può essere analizzata al di fuori della frase. Infatti “curiosi” potrebbe essere:
      1- aggettivo “i bambini curiosi si distraggono facilmente”
      2- nome “i curiosi si accalcavano per vedere”
      3- verbo “tu curiosi troppo tra le mie cose”

  2. Gentile Elena, sono un insegnate di scuola primaria.Ho trovato il suo lavoro molto interessante ed utile. Mi piacerebbe provare ad utilizzarlo con alcini miei alunni come strumento compensativo. Le chiedo pertanto se può inviarmi una copia del file excel sia per l’analisi grammaticale che logica.

    • La ringrazio per l’interesse, purtroppo quel file andò perso in un cambio computer. Spero possa trovare altri strumenti validi per aiutare i suoi alunni.
      Cordialmente,
      Elena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...