Equilibrio


Dopo aver assistito alla conferenza sulla dislessia organizzata a Settembre dal corriere, ero intenzionata a scrivere un articolo (di cui ho già la bozza) sulla ricerca di equlibrio tra il concedere e il non concedere i vari strumenti compensativi e dispensativi agli studenti con DSA (e non solo a loro).

Ma ora c’è un altro equilibrio nella mia vita. Un equilibrio tra impegno lavorativo e famigliare, come si dice in alcune aziende “work-life-balance”.

Un equilibrio che mi sto godendo in questi giorni e che è frutto di coincidenze, congiunzioni astrali, azioni accuratamente pianificate …

Congiunzioni astrali

Giorni fa sentivo un astrologo dire che il mio segno zodiacale veniva finalmente abbandonato da Saturno che gli aveva regalato un anno impegnativo. Non so quanto sia colpevole Saturno, ma sicuramente quello passato è stato un anno impegnativo che mi ha portato alle ultime decisioni.

Azioni (più o meno) pianificate

Eccole qui le azioni che hanno portato a questo equilibrio:

  1. La richiesta (approvata) di part-time a 6 ore
  2. Il lavoro prevalentemente da casa (grazie internet! grazie connessione veloce! grazie capo!)

Coincidenze

  1. Il cane
  2. Il corso di fumetto
  3. wordpress (dove risiede questo blog) che fa le bizze

L’effetto del cane è incredibile, richiede un po’ di abitudine e di organizzazione … non troppa vi prego, non fa parte di me, ma l’effetto principale è che accresce l’amore 🙂

Il corso di fumetto, una coincidenza aver avuto per le mani la locandina.

Il corso di fumetto che appassiona Sofia che all’uscita dell’ultima lezione ha detto “Ho trovato finalmente la mia strada!”. Sarà una passione che brucerà in fretta o un fuoco che la scalderà a lungo, non lo sappiamo, ma riempie il cuore vedere la sua soddisfazione, la sua autostima finalmente gratificata da un insegnante che la loda.

Infine wordpress, che ultimamente non mi lascia accedere (devo ogni volta reimpostare la password) o che non mi permette di vedere l’anteprima dei miei articoli, fa sì che me ne stia un po’ meno collegata …

Risultato

Tutto questo ha fatto passare, finalmente, la scuola in secondo piano. La quinta andrà come andrà (mediamente bene come le classi precedenti), cercheremo di mantenere vivo la sua voglia di imparare e cercheremo di non sbagliare la scelta per le medie.

Annunci

4 thoughts on “Equilibrio

  1. Beh! Devo dire che le tue coincidenze mi piacciono di più della mia gastrite.
    In ogni caso ora anche io cerco di tenermi occupata con cose che mi gratificano e fanno passare in secondo piano la scuola. La quinta andrà come andrà anche per noi, mediamente bene come le classi precedenti anche per noi.
    Un abbraccio forte forte a tutti voi!

    • Ciao Catia, vedo che ora stai scrivendo molto e mi sembri più serena. Godiamoci questo ultimo anno di elementari senza troppo stress che non ci porta a nulla. Baci.

      • Si, scrivere mi fa stare meglio e anche se parlo di DSA cerco di farlo con un po’ più di distacco e meno coinvolgimento. I problemi restano ma è salutare affrontarli in modo diverso. In PS non ci voglio più tornare!!!!

      • Ti capisco, ci sono state due volte (2006 e 2010) e ho subito due interventi, ma devo dire che, soprattutto nel primo caso, la cosa che ricordo di più è il sollievo e il senso di benessere al risveglio dall’anestesia … probabilmente l’effetto degli antidolorifici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...